» Parrocchia Santi Pietro e Paolo

GIUBILEO DEI RAGAZZI In evidenza

Sabato, 23 Aprile 2016 18:14

A Roma è stata un'invasione colorata e festosa di migliaia di ragazzi e ragazze per il Giubileo dedicato a loro. Sabato sera Allo Stadio Olimpico di Roma ha avuto luogo la grande festa organizzata per il Giubileo dei ragazzi. E tra i primissimi momenti di grande emozione è arrivato il video messaggio di Papa Francesco. Domenica il Giubileo dei ragazzi prosegue con la Messa con Papa Francesco alle 10.30 in piazza San Pietro e con la visita alle tende della Misericordia allestite in 7 piazze del centro storico di Roma per raccontare ai pellegrini e ai cittadini di Roma testimonianze di opere di misericordia spirituale e corporale. Dopo essersi scusato per non essere potuto andare allo stadio, Papa Francesco ha chiesto ai ragazzi di non portare rancore: «Essere misericordiosi vuol dire anche essere capaci di perdono - ha affermato Papa Francesco -. E questo non è facile, eh? Può succedere che, a volte, in famiglia, a scuola, in parrocchia, in palestra o nei luoghi di divertimento qualcuno ci possa fare dei torti e ci sentiamo offesi; oppure in qualche momento di nervosismo possiamo essere noi ad offendere gli altri. Non rimaniamo con il rancore o il desiderio di vendetta! Non serve a nulla: è un tarlo che ci mangia l’anima e non ci permette di essere felici. Perdoniamo! Perdoniamo e dimentichiamo il torto ricevuto, così possiamo comprendere l’insegnamento di Gesù ed essere suoi discepoli e testimoni di misericordia».

Papa Francesco è sceso a sorpresa in Piazza San Pietro dove ha iniziato a confessare i ragazzi e le ragazze che partecipano, a partire da oggi, al loro Giubileo. Il Papa è seduto su una sedia, vicino al colonnato, e confessa gli adolescenti, di età fra i 13 e i 16 anni. In tutto i sacerdoti mobilitati per il "confessionale" all'aperto in Piazza San Pietro e nelle zone adiacenti, per il Giubileo dei ragazzi e delle ragazze, sono 150.

Papa Francesco è entrato in piazza San Pietro intorno alle 11.30, tra la sorpresa generale dei ragazzi, che hanno cominciato anche a scattare foto con i telefonini. Francesco, in talare bianca e con la stola viola intorno al collo, si è seduto su una semplice sedia e confessa i ragazzi all'aperto, come gli altri sacerdoti che si sono attivati in questo confessionale-extra lungo il colonnato del Bernini.
 

Letto 850 volte

Ultimi Eventi

  • VINCITORI LOTTERIA 2019
    VINCITORI LOTTERIA 2019

    Ecco qui i fortunati vincitori della lotteria SS Pietro e Paolo 2019. I premi possono essere ritirati in accoglienza entro il 15 settembre.

  • NON PERDIAMO L'ENTUSIASMO
    NON PERDIAMO L'ENTUSIASMO

    Domenica 25 agosto abbiamo avuto il piacere di incontrare Don Luca Fornaciari, anche lui del movimento Familiaris Consortio, missionario in Madagascar. Traendo spunto dalla “Evangelii Gaudium”, l’Esortazione apostolica di Papa Francesco, il quale – ha sottoilineato – “ritiene la prospettiva missionaria un’esigenza inderogabile”, quello che ci ha sicuramente colpiti dall'intervento di don Luca è l'entusiamo. Questo sentimento fa da filo conduttore alla missione presso il popolo malgasci. Le parole, del sacerdote trentacinquenne originario di Sassuolo, inviato sull’Isola rossa insieme a don Simone Franceschini dal 1° novembre 2017, ci trasmettono quella che è la filosofia di vita del popolo malgasci.: ringraziare e sorridere per quel poco che hanno. La società malgascia è assai complessa, di difficile interpretazione per noi, ma d’altro canto è anche affascinante e giovane. Una popolazione che ha accolto con gioia la missione dei nostri parroci, che ha sete di conoscere la parola di nostro Signore, una popolazione molto partecipativa e generosa.

  • LA NOSTRA CHIESA GIORNO PER GIORNO
    LA NOSTRA CHIESA GIORNO PER GIORNO

    Estendiamo anche alla nostra parrocchia l'invito di mons. Reali all'Assemblea ecclesiale diocesana. Quella di quest’anno è la XVIII edizione e l’Assemblea ci vedrà riuniti al Centro pastorale diocesano, venerdì e sabato, 20 e 21 settembre.

    Qui di seguitoil link dove poter approfondire gli appuntamenti in Diocesi.

    http://www.diocesiportosantarufina.it/home/news_det.php?neid=3937

  • ISCRIZIONE ANNO CATECHISMO 2019/2020
    ISCRIZIONE ANNO CATECHISMO 2019/2020

    Carissimi ragazzi/e, cari genitori, inizia anche il nuovo anno catechistico. Ancora una volta, accompagnati da Gesù. Il cammino di formazione cristiana, che ovviamente non si esaurisce in un’ora settimanale di catechismo, ma ci coinvolge ogni giorno in famiglia e la domenica a Messa, è una preziosa occasione per crescere in umanità, sull’esempio di Colui che è l’unico Maestro della nostra vita e della storia. Grazie per la disponibilità, la collaborazione e l’amore che infonderete in questo nuovo anno. Insieme faremo cose belle: siamo una grande famiglia, siamo una comunità di famiglie, una comunità chiamata PARROCCHIA. Siamo la CHIESA DI DIO. Buon cammino a tutti. Qui in allegato potrete scaricare il modulo per l'iscrizione

    files/iscrizionecatechismo2019.pdf

    files/privacy2019_-_Minorenni.pdf

INFORMATIVA SUI COOKIES

ORARI SANTE MESSA

Dal LUNEDI' al SABATO
Ore 19,00

DOMENICA
Ore 09,00 - 11,00 19,00

ACCOGLIENZA

Da Martedì al Sabato

dalle ore 9:00 alle ore 12:00; dalle ore 16:00 alle ore 18:00

COLLOQUI CON IL PARROCCO

Giovedì
dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Venerdì
dalle ore 10:00 alle ore 13:00 - 15:00 - 18:00

Sabato
dalle ore 15:00 alle ore 18:00

CONFESSIONI

VENERDI
Ore 16:00 - 18:00

SABATO
Ore 9:00 - 10:00 17:30 - 19:00

DOMENICA
Ore 10:00 - 11:00