» Parrocchia Santi Pietro e Paolo

  • BENVENUTI

    Parrocchia Santi Pietro e Paolo
  • Una chiesa vicina a tutti

  • La nostra chiesa

    una casa per i giovani.
prev next

AVVISI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MESSA ANIMATA DA BAMBINI E RAGAZZI: domenica 17 Dicembre la Messa delle ore 11 sarà animata dalle voci dei bambini e ragazzi (scuole elementari, medie e superiori). Il giovane coro sarà guidato dai musicisti che tengono le lezioni di musica nella nostra parrocchia. Le prove si terranno tutti i sabati dalle ore 11 alle ore 12 fino al 16 dicembre

 

ORARI MESSA: a partire da domenica 3 Dicembre, prima domenica di Avvento, verrà introdotta una nuova Messa mattutina festiva alle ore 9 a cui seguirà quella delle ore 11 e quella pomeridiana delle ore 18:30

 

ORARIO BIBLIOTECA: per il prestito, la consultazione e donazione di libri, la biblioteca seguirà il seguente orario:

sabato: h 10-12:30;  dal martedì al sabato: h 16-18 

 

CORSO CHIERICHETTI: i/le bambini/e che desiderano fare servizio sull’altare durante la Messa, sono invitati a partecipare agli incontri che si terranno tutte le domeniche alle ore 10:30.

 

LABORATORI DI RICAMO E CRETA: sono aperte le iscrizioni per i laboratori di ricamo (10-13 anni, il martedì dalle ore 16:45 alle ore 18) e creta ( 8-12 anni, il venerdì dalle ore 16.45 alle ore 18). Per informazioni rivolgersi in Accoglienza.

Per eventuali chiarimenti o iscrizioni, rivolgersi in parrocchia.

 

CARITAS: orari di ricevimento della Caritas (lun. 10-12; ven. 16-18). Servizio di ascolto telefonico: mercoledì e venerdì dalle ore 16 alle ore 18 al numero 3338596869. informiamo che i volontari della Caritas saranno presenti fuori al Supermercato Pewex sabato 21 ottobre dalle ore 8.30 alle ore 20.30.

A partire dalla prima settimana di dicembre la Caritas cambierà orario: martedì dalle ore 10 alle ore 12 e giovedì dalle ore 16 alle ore 18.

 

 

 

COMUNIONE AMMALATI E ANZIANI: coloro che hanno ammalati o anziani in casa che desiderano ricevere la Comunione può fare richiesta durante gli orari di Accoglienza.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

“Questa domenica segna la seconda tappa del Tempo di Avvento, un tempo stupendo che risveglia in noi l’attesa del ritorno di Cristo e la memoria della sua venuta storica. La liturgia di oggi ci presenta un messaggio pieno di speranza. È l’invito del Signore espresso per bocca del profeta Isaia: «Consolate, consolate il mio popolo, dice il vostro Dio» (40,1). [...]
Isaia si rivolge a gente che ha attraversato un periodo oscuro, che ha subito una prova molto dura; ma ora è venuto il tempo della consolazione. La tristezza e la paura possono fare posto alla gioia, perché il Signore stesso guiderà il suo popolo sulla via della liberazione e della salvezza. In che modo farà tutto questo? Con la sollecitudine e la tenerezza di un pastore che si prende cura del suo gregge. Egli infatti darà unità e sicurezza al gregge, lo farà pascolare, radunerà nel suo sicuro ovile le pecore disperse, riserverà particolare attenzione a quelle più fragili e deboli (v. 11). Questo è l’atteggiamento di Dio verso di noi sue creature. Perciò il profeta invita chi lo ascolta – compresi noi, oggi – a diffondere tra il popolo questo messaggio di speranza: che il Signore ci consola. 

E fare posto alla consolazione che viene dal Signore. Ma non possiamo essere messaggeri della consolazione di Dio se noi non sperimentiamo per primi la gioia di essere consolati e amati da Lui. Questo avviene specialmente quando ascoltiamo la sua Parola, il Vangelo, che dobbiamo portare in tasca: non dimenticare questo! Il Vangelo in tasca o nella borsa, per leggerlo continuamente. E questo ci dà consolazione: quando rimaniamo in preghiera silenziosa alla sua presenza, quando lo incontriamo nell’Eucaristia o nel sacramento del Perdono. Tutto questo ci consola. Lasciamo allora che l’invito di Isaia - «Consolate, consolate il mio popolo» - risuoni nel nostro cuore in questo tempo di Avvento. Oggi c’è bisogno di persone che siano testimoni della misericordia e della tenerezza del Signore, che scuote i rassegnati, rianima gli sfiduciati, accende il fuoco della speranza. Lui accende il fuoco della speranza! Non noi. Tante situazioni richiedono la nostra testimonianza consolatrice. Essere persone gioiose, consolate. Penso a quanti sono oppressi da sofferenze, ingiustizie e soprusi; a quanti sono schiavi del denaro, del potere, del successo, della mondanità. Poveretti! Hanno consolazioni truccate, non la vera consolazione del Signore! Tutti siamo chiamati a consolare i nostri fratelli, testimoniando che solo Dio può eliminare le cause dei drammi esistenziali e spirituali. Lui può farlo! E’ potente!
Il messaggio di Isaia, che risuona in questa seconda domenica di Avvento, è un balsamo sulle nostre ferite e uno stimolo a preparare con impegno la via del Signore. Il profeta, infatti, parla oggi al nostro cuore per dirci che Dio dimentica i nostri peccati e ci consola. Se noi ci affidiamo a Lui con cuore umile e pentito, Egli abbatterà i muri del male, riempirà le buche delle nostre omissioni, spianerà i dossi della superbia e della vanità e aprirà la strada dell’incontro con Lui. E’ curioso, ma tante volte abbiamo paura della consolazione, di essere consolati. Anzi, ci sentiamo più sicuri nella tristezza e nella desolazione. Sapete perché? Perché nella tristezza ci sentiamo quasi protagonisti. Invece nella consolazione è lo Spirito Santo il protagonista! E’ Lui che ci consola, è Lui che ci dà il coraggio di uscire da noi stessi. [...] Per favore, lasciatevi consolare dal Signore! Lasciatevi consolare dal Signore! (papa Francesco, udienza del mercoledì 7 dicembre 2014) 

LITURGIA DEL GIORNO

Ultimi Eventi

  • CONCERTO DI NATALE SOLI DEO GLORIA

    Sabato 16 dicembre alle ore 19.30 nella nostra Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, il Coro Polifonico di Santa Rosa presenta la Rassegna Polifonica Jubilate Deo. Lasciamoci trasportare dalle suggestive voci e dalla travolgente musica per sperimentare un nuovo modo di essere comunità. 

  • USCITA INVERNALE (2-3 media)

    Per i ragazzi di 2-3 media organizziamo una uscita fuori porta presso l’Ostello della Gioventù Leonessa, a Leonessa (Ri), in data 27 e 28 dicembre. I ragazzi saranno accompagnati dai sacerdoti e 4 educatori. Il costo totale è di massimo 80€ e comprende: il trasporto tramite pullman (42€ circa a persona) e la pensione (38€ a persona che comprendono 1 cena, 1 colazione e 1 pranzo). Chiediamo ai ragazzi di portare un pranzo al sacco (per il 27) e gli asciugamani per il pernottamento (le lenzuola sono comprese nel costo). Partiremo mercoledì 27 Dicembre al mattino verso le ore 8 e ritorneremo il 28 prima di cena. Iscrizioni presso l’accoglienza con saldo quota. Andremo con almeno 15 iscritti; nel caso non andassimo la quota verrà rimborsata totalmente. Iscrizioni entro domenica 17 Dicembre.

  • GIORNATA COMUNITARIA

     

    Domenica 17 dicembre abbiamo pensato ad una domenica da passare insieme ai ragazzi nelle strutture del Centro Diocesano. Lo scopo della giornata sarà quello di conoscerci meglio e di vivere insieme una giornata di giochi e di preparazione al Natale.  L'appuntamento è in parrocchia alle ore 9:00 per la partenza e il rientro è previsto per le ore 17:00. Il pranzo sarà al sacco ma la merenda e i dolci sono offerti da noi. La partecipazione dei ragazzi è caldamente consigliata, non è prevista una quota di adesione. 

  • PERCORSO PER LE FAMIGLIE
    PERCORSO PER LE FAMIGLIE

    Dal 4 al 6 Gennaio proponiamo alle famiglie (entro i primi 25 anni di matrimonio) tre giorni nel Casentino presso il vecchio borgo ristrutturato e gestito dai monaci camaldolesi per vivere un tempo di amicizia e preghiera crescendo nella confidenza tra di noi e con il Signore. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi in Accoglienza oppure inviare una mail.

INFORMATIVA SUI COOKIES

ORARI SANTE MESSA

Dal LUNEDI' al SABATO
Ore 18,30

DOMENICA
Ore 09,00 - 11,00 18,30

ORARIO SEGRETERIA


Mercoledì - Venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30

ACCOGLIENZA

Da Lunedì al Sabato

dalle ore 9,30- alle ore 12; dalle ore 16 - alle ore 18

COLLOQUI CON IL PARROCCO

Martedì
dalle ore 16 alle ore 18

Mercoledì
dalle ore 9,30 alle ore 12,30

CONFESSIONI

SABATO
Ore 17:00 - 19:00

DOMENICA
Ore 10:00 - 11:00